Allergia al polline durante l'allattamento

17/03/2017  |  Consigli utili postparto

Come curarsi in caso di allergie ai pollini durante l'allattamento?

 

Con l'arrivo della bella stagione le neo mamme potrebbero soffrire di tutti i sintomi legati all'allergia ai pollini, soprattutto ora con il sopraggiungere della primavera.

Durante il periodo dell'allattamento i dubbi potrebbero essere tanti, soprattutto legati ai farmaci da assumere per trattare il problema.

 

 

Come curare allora queste allergie?

 

 

IL VACCINO

Il vaccino per combattere l'allergia è molto diffuso.

Sarebbe bene farlo prima di iniziare a cercare una gravidanza,dato che durante l'attesa e l'allattamento potrebbero aumentare i sintomi. 

 

 

LE CURE

Cosa prendere per trattare l'allergia durante l'allattamento?

E' fondamentale tenere sotto controllo l'asma, e assumere, sempre sotto stretto controllo medico, farmaci antistaminici e magari effettuare dei lavaggi nasali con soluzioni saline.

Per la congiuntivite, infine, potrebbe essere necessario l'utilizzo di colliri specifici, prescritti sempre su consiglio medico.

 

 

I RIMEDI

Sono diversi i consigli per stare meglio in caso di allergia al polline.

Per alleviare i sintomi è meglio limitare il contatto fisico con gli allergeni, quindi meglio evitare gite in campagna consultando magari il calendario del rilascio dei pollini.

E' preferibile dormire con le finestre chiuse, viaggiare in auto con i finestrini chiusi e applicare dei filtri anti polline al climatizzatore.

 

Vedi altri preziosi consigli sull'allattamento, scopri gli utili paracapezzoli argento

 

 

 

© Developed by CommerceLab